Sostanze chimiche: etichettatura uniforme in tutto il mondo


g5889bI simboli d’avvertimento di colore arancione per le sostanze e le miscele chimiche pericolose presto spariranno.
Nell’UE, dal 1° dicembre 2010 le sostanze chimiche, e dal 1° giugno 2015 anche le miscele, dovranno essere etichettate secondo il nuovo Sistema mondiale armonizzato di classificazione ed etichettatura delle sostanze chimiche (GHS) elaborato dalle Nazioni Unite.
I nuovi pittogrammi sostituiranno i vecchi simboli di pericolo. La maggior parte dei nuovi pittogrammi corrisponde ai simboli di pericolo convenzionali, mentre sono una novità i pittogrammi con recipiente sotto pressione, punto esclamativo e simbolo che segnala gravi danni cronici alla salute o effetto cancerogeno. Scompare la vecchia croce di Sant’Andrea.
L’UE ha introdotto i nuovi simboli dal 2009. Durante il periodo transitorio di alcuni anni, GHS e vecchio sistema di etichettatura coesisteranno.
Per visualizzare la tabella completa dei simboli di pericolo per le sostanze (Pericoli fisici e per la salute), clicca sull’immagine a lato o QUI. ingrandire.

, , , , , , , , ,

I commenti sono chiusi.

Il sito della SGST S.r.l. e quello correlato della sua Piattaforma Corsi multimediali (http://www.studiobernieri.com/mo) utilizzano cookies tecnici e di terze parti. Pigiando il pulsante OK o semplicemente proseguendo nella navigazione sul nostro sito si acconsente all'utilizzo dei cookies e si accetta la relativa privacy policy.
Per maggiori informazioni sui cookies utilizzati e sulla privacy policy del sito fare click qui: