Antincendio

Feuerwehr Schild neon 3D

FORMAZIONE ADDETTI ANTINCENDIO RISCHIO BASSO E MEDIO.

Prospettiamo in sintesi i contenuti del corso di formazione specifica per operatori addetti all’attuazione delle misure di evacuazione ed estinzione degli incendi.

.

.

Durata del corso:            8 ore di formazione in conformità al programma ministeriale definito dal D.M 10/03/98 per le attività lavorative a rischio d’incendio basso e medio e al D.Lgs 81/08.

Il corso antincendio per attività a rischio basso potrebbe essere effettuato in sole 4 ore. La SGST tuttavia non eroga tale corso nella versione minimale ma con durata di 8 ore.  Per effettuare il corso di sole 4 ore per rischio basso, si invita la spettabile clientela ad usufruire del corso a distanza FAD in modalità E-Learning tramite la nostra piattaforma dedicata accessibile al seguente link: PIATTAFORMA FAD

Suddivisione:                   8 ore d’aula

Il corso comprende:

  • progettazione corso
  • docenze
  • 2 coffee break (per i corsi presso SGST)
  • pranzo (per i corsi presso SGST)
  • documenti di coordinamento con VVF, polizia ed enti di controllo per esercitazione pratica
  • materiale didattico per tutti i partecipanti
  • attestato di partecipazione e idoneità per ogni partecipante meritevole

A parte verranno computate le seguenti voci:

  • spese vive di trasferta oltre le uscite programmate per le lezioni.
  • maggiori oneri per richieste particolari.
  • materiali di consumo utilizzati nelle prove.

Caratteristiche del corso:

Il corso si prefigge di formare gli operatori in modo completo e aggiornato sulle tematiche relative alla gestione delle emergenze e sull’estinzione degli incendi, fornendo sia informazioni di tipo teorico che nozioni e capacità di natura pratica. Ogni aspetto della materia viene affrontato con competenza da personale altamente qualificato sia nelle tecniche di formazione che nel merito delle nozioni. Le esercitazioni pratiche vengono effettuate in loco e articolate in modo da simulare e testare ogni evento ipotizzabile. Il particolare coinvolgimento fisico ed emotivo dei corsisti comporta la sperimentazione di uno degli aspetti più critici e normalmente ignorati nei seminari meno specialistici: la gestione della reazione soggettiva dei singoli corsisti di fronte all’emergenza, al pericolo e allo stress.

Il gruppo viene inoltre formato nell’ottica della massima interazione dei soggetti e della determinazione di un’organizzazione gerarchica riconosciuta e rigidamente osservata nelle fasi di intervento. Al termine del seminario, gli operatori saranno in grado di ricoprire incarichi quali addetti alla gestione delle emergenze per attività a rischio di incendio medio.

Docenti:

  • tutti i docenti hanno sostenuto l’esame per idoneità tecnica presso il comando dei VVF per le attività a rischio di incendio elevato
  • alcuni docenti sono certificati tecnici 818
  • le nozioni legislative e normative nonché gli aspetti legati alle responsabilità nell’intervento sono trattate da un docente di estrazione legale, qualificato come formatore a livello universitario e come istruttore antincendio (iscritto nei relativi ruoli della ATIsA);
  • le nozioni tecniche, fisiche e chimiche sono trattate da un docente di estrazione ingegneristica, qualificato come formatore a livello universitario e come istruttore antincendio (iscritto nei relativi ruoli della ATIsA);
  • le esercitazioni pratiche sono gestite direttamente da personale di comprovata esperienza.

Attrezzature didattiche:

Le metodologie didattiche adottate presuppongono l’utilizzo di molteplici strumenti, dalla proiezione di slide di supporto, all’attività interlocutoria dei docenti, alla visione di filmati. Dalla creazione di set per la simulazione di eventi, all’utilizzo di presidi antinfortunistici ed estinguenti in reali condizioni di emergenza. Tutto questo verrà gestito internamente con mezzi propri e localizzato presso differenti scenari.

Programma del corso:

1)L’INCENDIO E LA PREVENZIONE.

Principi della combustione;

prodotti della combustione;

sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio;

effetti dell’incendio sull’uomo;

divieti e limitazioni di esercizio;

misure comportamentali.

2)  PROTEZIONE ANTINCENDIO E PROCEDURE DA ADOTTARE IN CASO DI INCENDIO.

Principali misure di protezione antincendio; evacuazione in caso di incendio;

chiamata dei soccorsi.

3)  ESERCITAZIONI PRATICHE.

Presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili;

istruzioni sull’uso degli estintori portatili effettuata avvalendosi di sussidi audiovisivi o tramite dimostrazione pratica.

INTEGRAZIONE RISCHIO ELEVATO

I corsi antincendio per attività a rischio ELEVATO richiedono una prova pratica di spegnimento e di utilizzo delle principali attrezzature antincendio disponibili.

Presso le aziende a rischio elevato e presso le altre aziende che ne facciano specifica richiesta, la SGST srl organizza delle prove pratiche articolate, complete, coinvolgenti e altamente qualificanti.

La SGST si occupa di tutte le pratiche assicurative e autorizzative, di notificare l’attività in esterno agli enti competenti e garantisce la regolarità dell’evento.

  • Le esercitazioni preparano all’esame di idoneità tecnica presso i comandi del VVF
  • Con le esercitazioni, l’addetto antincendio impara ad utilizzare concretamente gli strumenti a sua disposizione
  • Verificando situazioni estreme, l’addetto familiarizza con le forti sensazioni che un incendio genera e impara a gestire panico, stress ed emotività.

.

GALLERIA FOTOGRAFICA

Al termine di ogni corso che comprende un’esercitazione pratica, oltre agli attestati, viene consegnata la documentazione fotografica della prova che ritrae le performace di ciascun partecipante.

.

Attestato rilasciato ai partecipanti meritevoli:

Attestato Corso di Formazione Antincendio 16 ore rischio elevato

Attestato Corso di Formazione Antincendio 16 ore rischio elevato

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Ecco alcuni suggestivi momenti delle esercitazioni da noi realizzate.

dscf1532

Esercitazione tradizionale con vasca a bolle ed estintori CO2

Prova di lancio e ravvolgimento della manichetta

Prova di lancio e ravvolgimento della manichetta

Prova di manichette standard UNI 45

Prova di manichette standard UNI 45

Lancio della manichetta UNI 70

Lancio della manichetta UNI 70

Prova di spegnimento fuochi di classe C (GAS in Bombola)

Prova di spegnimento fuochi di classe C (GAS in Bombola)

Prove complesse di spegnimento

Prove complesse di spegnimento

Simulazioni di grandi incendi di classe A: spegnimento di roghi e pire.

Simulazioni di grandi incendi di classe A: spegnimento di roghi e pire.

Verifica sul campo della dinamica dl fuoco, spigazione del concetto di "fronte di fiamma"

Verifica sul campo della dinamica dl fuoco, spigazione del concetto di "fronte di fiamma"

Esercitazioni "PULITE" eseguite in contesti storici o di pregio

Esercitazioni "PULITE" eseguite in contesti storici o di pregio

Prova di utilizzo di manichette UNI 70 a piena pressione

Prova di utilizzo di manichette UNI 70 a piena pressione

.
.
.

Il sito della SGST S.r.l. e quello correlato della sua Piattaforma Corsi multimediali (http://www.studiobernieri.com/mo) utilizzano cookies tecnici e di terze parti. Pigiando il pulsante OK o semplicemente proseguendo nella navigazione sul nostro sito si acconsente all'utilizzo dei cookies e si accetta la relativa privacy policy.
Per maggiori informazioni sui cookies utilizzati e sulla privacy policy del sito fare click qui: