Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.studiobernieri.com/home/wp/wp-settings.php on line 512 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.studiobernieri.com/home/wp/wp-settings.php on line 527 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.studiobernieri.com/home/wp/wp-settings.php on line 534 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.studiobernieri.com/home/wp/wp-settings.php on line 570 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.studiobernieri.com/home/wp/wp-includes/cache.php on line 103 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.studiobernieri.com/home/wp/wp-includes/query.php on line 61 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.studiobernieri.com/home/wp/wp-includes/theme.php on line 1109 Medico Competente | SGST srl - Sicurezza del lavoro - Privacy - Formazione

Posts Tagged Medico Competente

Circolari su sospenzione dell’obbligo di invio dati sanitari

Circolari su sospensione dell’obbligo di invio dati sanitari (art. 40 D.Lgs.81/08)

Recentemente, le regioni Lombardia e Veneto, dove, peraltro, si concentra la maggior parte di lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria, hanno pubblicato due circolari riguardanti la sospensione dell’Obbligo di invio dei dati sanitari previsti dall’Art. 40 del D.Lgs. 81/08.

Nella circolare della Regione Lombardia (Nota inviata ai Responsabili SPSAL ASL della regione Lombardia) si legge quanto segue:

“In relazione agli adempimenti di cui all’art. 40 del D.Lgs. 81/08, ovvero obblighi di redazione e trasmissione da parte dei Medici Competenti dei dati aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori, si precisa che questi sono dipendenti dall’emanazione di un Decreto Ministeriale, ad oggi non predisposto, nel quale si definiranno contenuti e modalità che dovrà avere la trasmissione delle informazioni. Gli obblighi in questione sono pertanto sospesi sino all’entrata in vigore del Decreto Ministeriale di rideterminazione di contenuti e procedure. Si prega di dare la massima diffusione ai Medici Competenti del contenuto di questa comunicazione”.

La nota della regione Veneto recita:

“Con parere del 2 Marzo 2010, la Direzione Prevenzione della giunta regionale della Regione del Veneto, a correzione delle precedenti comunicazioni inviate ai medici competenti da parte dei servizi SPSAL, conferma che “l’obbligo normativo di trasmissione dei dati” di cui all’art. 40 del D.Lgs 81/08 “risulta ad oggi sospeso”.

Tuttavia, ritenendo opportuna la prosecuzione del flusso dei dati sanitari e di rischio dei lavoratori, “si chiede la collaborazione dei medici competenti aziendali nel contribuire al rafforzamento del sistema regionale di prevenzione, attraverso la trasmissione delle informazioni in oggetto”. Si chiarisce, infine, che tale attività “alla luce di quanto sopra espresso ed in attesa dei provvedimenti nazionali, avrà carattere volontaristico e, come tale, l’omissione non sarà sanzionabile”.

In realtà, queste note sono completamente inutili, dal momento che il testo di legge è assolutamente chiaro e inequivocabile sul punto: “Ultimo periodo dell’articolo 40 del D.Lgs 81/08 “Gli obblighi di redazione e trasmissione relativi alle informazioni di cui al comma 1 (n.d.r. l’obbligo di invio sopra citato) decorrono dalla data di entrata in vigore del decreto…”.

Si specifica, infine, che le regioni non hanno la possibilità di derogare ad obblighi di legge stabiliti da norme penali dello stato. Qualsiasi posizione difforme, indurrebbe confusione su una materia che, a livello costituzionale, non può che essere normata a livello centrale. La potestà concorrente delle regioni può, al limite, estrinsecarsi in provvedimenti di carattere amministrativo e non può né introdurre né abrogare obblighi di legge penalmente rilevanti.

via Circolari su sospenzione dell’obbligo di invio dati sanitari | Bernieri Consulting.

, , , , , , , ,

Nessun commento

Istituito l’elenco nazionale dei medici competenti

Ministero saluteIl Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali pubblica, sulla Gazzetta Ufficiale n. 146 del 26 giugno 2009, il Decreto 4 marzo 2009 relativo all’istituzione dell’elenco nazionale dei medici competenti in materia di tutela e sicurezza sui luoghi di lavoro.

L’elenco dei medici competenti di cui all’art. 38, comma 4, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 (più brevemente, Testo Unico o D.Lgs 81/08)e’ tenuto e aggiornato presso:

Ufficio II della Direzione generale della prevenzione sanitaria
Ministero del lavoro , della salute e delle politiche sociali
Viale Giorgio Ribotta, 5 - 00144 Roma

Direttore dott. Giancarlo MARANO -
tel. 0659941 - e-mail urpminsalute@sanita.it

I sanitari che svolgono l’attività di medico competente, sono tenuti a comunicare, mediante autocertificazione, all’Ufficio
sopra indicato, il possesso dei titoli e requisiti abilitanti per lo svolgimento di tale attività, previsti dall’art. 38 del Testo Unico in materia di sicurezza (D.Lgs 81/08)

L’elenco è consultabile tramite il portale del ministero: http://www.lavoro.gov.it/lavoro/

Il Ministero del lavoro effettuerà, con cadenza annuale, verifiche dei requisiti e dei titoli autocertificati.

Si ricorda che i medici competenti, ai sensi dell’articolo 25 D.lgs 81/08 lettera n… “devono comunicare, mediante autocertificazione, il possesso  dei titoli e requisiti di cui all’articolo 38 al Ministero della salute entro il termine di sei mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto.”

Pubblichiamo il testo  integrale del decreto. Il documento è accessibile tramite l’apposita sezione del sito a QUESTO LINK

Pubblichiamo inoltre il modello ministeriale per la comunicazione obbligatoria del medico competente da inviare all’ufficio sopra descritto.

Il documento è accessibile tramite l’apposita sezione del sito a QUESTO LINK

, , , , ,

Nessun commento

Medici competenti: invio annuale dei dati alle ASL


stethoscopeIl D.Lgs n.81/2008 prevede, tra le altre cose, il nuovo obbligo in capo ai medici competenti delle aziende private e pubbliche di invio periodico dei dati relativi alla propria attività di sorveglianza sanitaria.
In particolare, l’art 40, comma 1 del Testo Unico prevede che, entro il primo trimestre di ogni anno, il medico competente trasmetta, esclusivamente per via telematica, agli uffici competenti delle ASL territoriali, le informazioni relative alla sorveglianza sanitaria, secondo il modello allegato 3B del Decreto.

La maggior parte delle ASL non è attualmente strutturata per ricevere la mole di informazioni richieste, tuttavia, non sono previste nè proroghe nè circolari esplicative sul punto.

L’obbligo permane in capo ai medici competenti che, a prescindere dalle indicazioni che ciascuna ASL possa emanare, devono inviare i dati entro il 31 marzo 2009. In mancanza è prevista una sanzione da 2.500 a 10.500 Euro

Si consiglia di inviare ALL’INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC), che ogni ASL è tenuta ad avere e a comunicare al pubblico, i dati mediante la scheda in formato XLS che si allega e che è scaricabile dal seguente link: schema TU 3b psal ASL

Il documento è il medesimo che Il Responsabile Struttura Prevenzione Ambienti di vita e di lavoro della Regione Lombardia ha inviato a tutte le sedi delle ASL della Lombardia.

In attesa che venga predisposto a livello centrale, da parte di ISPESL, il software per l’inserimento, raccolta e elaborazione dati, le informazioni potranno essere rese dai medici competenti utilizzando il modello di raccolta allegato, nella forma di foglio di calcolo informatizzato, da impiegarsi, da parte dei medici competenti, ASL e Regione Lombardia

I Medici Competenti dovranno essere informati al più presto, a cura delle ASL della procedura sopra delineata; si richiede altresì che venga   individuata da parte delle ASL una casella di posta elettronica specificatamente dedicata alla ricezione ordinata delle comunicazioni.

, , , ,

Nessun commento

Il sito della SGST S.r.l. e quello correlato della sua Piattaforma Corsi multimediali (http://www.studiobernieri.com/mo) utilizzano cookies tecnici e di terze parti. Pigiando il pulsante OK o semplicemente proseguendo nella navigazione sul nostro sito si acconsente all'utilizzo dei cookies e si accetta la relativa privacy policy.
Per maggiori informazioni sui cookies utilizzati e sulla privacy policy del sito fare click qui: